Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per i capelli


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 233 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 12  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Risciacquo all'acido citrico
 Messaggio Inviato: 05/11/2006, 18:13 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 670
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Ve lo racconto perchè mi ci sono trovata davvero benone, nonostante abbia 'sti capelli intorcinati da due permanenti una sopra l'altra :bam: (mi prendo a mazzate da sola per questo scempio)

Ok, in breve: prendete 100 grammi di acido citrico anidro (farmacia) e shekeratelo ben bene in una bottiglietta da mezzo litro d'acqua distillata.
Quando vi lavate i capelli, diluite 25 o 30 ml di questa soluzione in un litro di acqua normale che userete come ultimo risciacquo.
Tutto qui. Poi quando li andrete ad asciugare e a pettinare vi renderete conto della differenza, il pettine o la spazzola passeranno come se nulla fosse anche tra i capelli più ricci, lunghi e ribelli.
Occhio, se sentite bruciore alla cute, diminuite la dose di soluzione citrica.
E se avete l'abitudine di lavare i capelli sotto la doccia, attenzione che il piatto doccia (o la vasca) diventano scivolosi.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/11/2006, 15:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 18:25
Messaggi: 336
mi sono appena documentata sull'acido citrico e ho scoperto quanto segue:

Cita:
L'acido citrico è uno degli acidi più diffusi negli organismi vegetali ed è un prodotto metabolico di tutti quelli aerobici. Il succo di limone ne contiene il 5-7%, ma è presente anche in quasi tutta la frutta, nei legni, nei funghi, nel tabacco, nel vino e persino nel latte


pensavo, sbagliando, che il suo effetto sui capelli fosse identico a quello del succo di limone, che ho provato trovandomi malissimo (i capelli mi sono venuti ricci!)

grazie per la dritta, lilli

_________________
Fuli


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/11/2006, 18:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 670
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Ma prego, Fuli :D
Se c'è qualcuna di voi che l'ha usato o lo usa, mi piacerebbe confrontare i pareri...
Mi fate sapere se è cosa buona e giusta anche per altri tipi di capelli?
Thankyou ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/11/2006, 15:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/10/2006, 13:30
Messaggi: 65
Località: milano
ciao Lilli, grazie per la dritta, proverò sicuramente anche perchè ho qui una tonnellata di acido citrico che avevo preso per fare le bombe frizzanti da bagno e in qualche altro modo devo finirlo... :roll:

volevo chiederti una cosa però: una volta che ho mescolato i 100 g con l'acqua poi devo tenere tutto in frigo??

baci


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/11/2006, 16:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Messaggi: 530
Località: Torino
ari ha scritto:
ciao Lilli, grazie per la dritta, proverò sicuramente anche perchè ho qui una tonnellata di acido citrico che avevo preso per fare le bombe frizzanti da bagno e in qualche altro modo devo finirlo... :roll:

volevo chiederti una cosa però: una volta che ho mescolato i 100 g con l'acqua poi devo tenere tutto in frigo??

baci


Mi sembra di capire che qualcosa con le bombette sia andato storto :roll: se vuoi ci spostiamo sul thread che avevo aperto in trattamenti corpo e ci possiamo scambiare qualche dritta..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/11/2006, 16:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Messaggi: 263
Località: Milano
Quindi potrebbe servire al posto del balsamo, ma senza appesantire il capello? Non è aggresivo?
Grazie

_________________
Gabry


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/11/2006, 19:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 670
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
@ Ari: Non c'è bisogno di tenerlo in frigo, è piuttosto acido e non si inquina facilmente... anzi, direi proprio che è impossibile che ci cresca qualcosa!

@ klizia: se rispetti le proporzioni non è aggressivo, se ti brucia la cute ne metti un po' meno... i capelli amano un bel risciacquo acido alla fine, si richiudono tutte le squame e sembrano più sani e lucidi.
Se hai problemi col balsamo perchè te li appesantisce, credo che questa dell'acido citrico sia una buona soluzione. Poi se non ti piacesse... de gustibus! Ogniuno è diverso.
Provate e postate, attendo novità ;) e se proprio non vi piace, potete riciclarlo come ammorbidente per la biancheria :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 10/11/2006, 20:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 29/09/2006, 23:08
Messaggi: 263
Località: Milano
Lilli: GRAZIE! :kiss: Ci voglio provare! Il balsamo mi serve per aiutare a districare, ma in effetti appesantisce un po' per cui questa la voglio provare
Baci

_________________
Gabry


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/11/2006, 10:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 03/10/2006, 13:30
Messaggi: 65
Località: milano
grazie anche da parte mia Lilli! ti aggiornerò al più presto!

buon week-end :cin:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 17/11/2006, 22:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/10/2006, 21:12
Messaggi: 530
Località: Torino
Provato l'acido citrico come ultimo risciacquo, risultato capelli lucidi e morbidi e non ho nemmeno usato il balsamo :cin:

Grazie lilli :yuhu:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 11:49 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
chi mi sa dire se l'ultimo risciacquo con acido citrico secca meno o uguale rispetto all'aceto?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 12:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 670
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Anna, a me non pare che secchi i capelli ma... l'unica è provare, davvero.
Io me li sono ritrovati morbidi e pettinabili come se ci avessi messo mezza boccia di balsamo, davvero l'impressione di secco non è rimasta neanche da asciutti. Chiaramente ogni capello fa storia a sè, i miei sono estremamente maltrattati ma con questo risciacquo escono davvero bene :D


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 13:02 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
grazie lilli.
ma tu l'aceto l'avevi mai provato?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 13:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 670
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Sì, l'avevo provato, ma mi sono trovata meglio col citrico.
Non so perchè, ma l'odore dell'aceto saltava fuori anche a capelli asciutti a volte, questo invece non sa di niente. E mi rimangono anche più pettinabili ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 18/11/2006, 13:43 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 15/10/2006, 10:15
Messaggi: 39
Località: Mosca
grazie lilli!!! :D
mi hai convinto! provo anch'io! ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/11/2006, 10:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 20/11/2006, 14:35
Messaggi: 104
ma non si potrebbero aggiungere delle quantità di acido citrico nel balsamo?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/11/2006, 17:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 670
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
Non lo so... il balsamo dovrebbe essere già acido per conto suo.
Ma poi metti che ci vuoi provare, aggiungi il citrico al balsamo e te lo ritrovi tutto separato e fetente... no, io non lo farei.
Io lo uso perchè non ho ancora trovato un balsamo che mi aggradi, perchè costa pochissimo e perchè non inquina. Oltretutto il balsamo va risciacquato, vanificando del tutto l'azione che il citrico ha nei confronti dell'acqua calcarea...

Vabbè, vedi tu, forse mi sono spiegata poco bene :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/11/2006, 22:34 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 22/10/2006, 22:59
Messaggi: 21
Località: biella
Lilly, funziona benissimo! Io ne metto meno perchè altrimenti mi brucia un po' la testa. Prima ne ho usati 20ml in 1 litro d'acqua ed è stato perfetto. Ho usato lo shampoo fatto in casa, che gia' di per sè lascia i capelli belli morbidi. Poi, dopo il risciacquo con il citrico, capelli lucidissimi e senza neanche un nodo. Grazie! Ciao, un bacione


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/11/2006, 8:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 20/11/2006, 14:35
Messaggi: 104
mi sa che corro ad acquistalo...nemmeno io ho trovato un balsamo che funziona a dovere!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/11/2006, 19:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 20/11/2006, 14:35
Messaggi: 104
cavoli però...100 grammi credevo che costassero meno ed invece me li hanno fatti pagare 5 euro :bam: .
Ho notato che esistono diversi tipi di acido citrico, ma io ho chiesto l'anidro, come hai detto tu e domani mi accingo a provare....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 233 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 12  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per i capelli


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi