Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 155 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 11/05/2017, 23:29 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 812
Galatea ha scritto:
Ma no figurati, solo che di italiani ce ne sono due :D:


Beh non mi risulta...forse 2 che sono quelli da cui si acquista maggiormente.
In ogni caso ok, non sono cinese e non voglio sponsorizzare nulla, dico solo che appunto non sarei così categorico in un senso o nell'altro ma ovvio che ognuno acquista dove si sente più sicuro, ci mancherebbe

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 13:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 733
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Facendo l'esempio a caso di Vernile non può essere che se gli chiedi la certificazione dei contenitori ti potrebbe mostrare la documentazione aponorm che è tedesca con codice del ministero della sanità italiano? Prova con tutti i siti e vedrai quali certificazioni ti mandano...

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 14:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4305
Località: Flatlandia
come funziona per le certificazioni?
le marcature devono essere impresse indelebilmente? o comunque consegnate col prodotto?
in altri settori è così.

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 15:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 733
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Ad alcune aziende puoi chiedere il codice del ministero della sanità, ad altre alibabà :)

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 16:41 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4305
Località: Flatlandia
Chiedevo cosa dice la legge e cosa sono obbligati a fornire i rivenditori col prodotto, che a loro volta ricevono dai produttori, e domandavo se fosse obbligatorio stampigliare qualcosa sul contenitore, non chiedevo cosa posso fare io :roll:

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 16:49 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
Intanto dire che tanto sono tutti cinesi mi sembra una generalizzazione bella e buona, che lascia il tempo che trova.

Se un fornitore dice che compra in Italia, dimostrando di essersi posto il problema, non vedo perchè non dovremmo credergli e magari pretendere delle certificazioni. Per cosa? Perchè partiamo dal presupposto che è un disonesto e truffa i suoi clienti?

Quando poi si va a cercarsi i vasetti su aliexpress o da venditori che si sospetta che sia roba di provenienza illecita (per il prezzo, o l'ubicazione del venditore stesso, o altre spie) e non si vuole pensare a nulla solo che costa poco ed è carino, si può incorrere in prodotti che interagiranno col nostro spignatto e potrebbero alterarlo, farlo andare a male, ossidarne la fragranza e non solo, cedergli monomeri o altre sostanze tossiche.

Altro esempio: compro l'olio di oliva al supermercato, quando mi scrivono che le olive sono della comunità europea io sono tenuto a credergli perchè altrimenti sarebbe una truffa. Non gli chiedo di mostrarmi le fatture di acquisto per essere sicuro che non le ha comprate in Marocco.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 17:31 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 733
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Concordo in pieno, o hai fiducia o non hai fiducia. Le certificazioni al massimo servono per confermare o smentire eventuale fiducia... se per esempio un roll on ha codice minsan 910837475 si è sicuri che viene da un determinato luogo ed è stato registrato con dei crismi ben precisi e nel codice degrassi è contraddistinto dalla voce 1412 prodotti sanitari.

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 17:45 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
La fiducia in quello che uno scrive bisogna averla, perchè altrimenti è una truffa e di questo si deve occupare la giustizia.

Ma il minimo che posso fare, ovvero non comprare in posti equivoci, lo devo fare senza il fatalismo di "sono tutti cinesi". Se uno non scrive da dove vengono i contenitori posso pensare o supporre qualsiasi cosa, ma se lo scrive è sufficiente, vuol dire che per lui la qualità non è un optional.

Altro esempio: se un produttore scrive sul suo shampoo che non contiene SLES, se io sostenessi che tanto li fanno tutti con lo sles oppure se pretendessi di farmi dare la certificazione dei tensioattivi che acquista mi manderebbe a quel paese. Io ho diritto a leggere l'etichetta e se l'inci è fasullo se ne occuperà la magistratura non il "consumatore informato" che è il peggior pollo che esista nell'orbe terraqueo.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 17:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 20/01/2011, 15:10
Messaggi: 4305
Località: Flatlandia
e.a.poe, visto che parli di norme e regolamenti, per piacere spieghi all'utente media, neanche spignattatrice, come va etichettato/stampigliato un contenitore cosmetico per essere messo sul mercato?
Le etichette del cibo hanno le loro regole, i cosmetici pure, anche le finestre devono avere un certo tipo di stampigliatura e i mattoni dei documenti accompagnatori. Per i contenitori cosmetici?
va bene fidarsi, ma le regole esisteranno pure in questo campo!

_________________
Timeo Danaos et dona ferentes


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 19:45 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 812
Lola ha scritto:
Intanto dire che tanto sono tutti cinesi mi sembra una generalizzazione bella e buona, che lascia il tempo che trova.

Se un fornitore dice che compra in Italia, dimostrando di essersi posto il problema, non vedo perchè non dovremmo credergli e magari pretendere delle certificazioni. Per cosa? Perchè partiamo dal presupposto che è un disonesto e truffa i suoi clienti?


Alt! Attenzione, io non ho mai scritto che il fornitore è disonesto e truffa.
Nel caso di GC come mi avete fatto notare esiste sul sito una scheda che ne certifica la provenienza. Ma gli altri? Non ho visto la stessa cosa su Vernile, su LaSaponaria, su sintekassisi .... magari son sfuggiti a me, per carità.
E' solo che ormai siamo invasi da cose cinesi. Non dico che il tal specifico fornitore non le abbia italiane ma rassegnatevi al fatto che la maggior parte delle cose che usate (e indossate) lo sono.
Faccio un piccolo ot. Recentemente mi hanno comprato un paio di ciabatte da piscina. Sono della Lotto (italiana).
Sono fatte in Cina.
...per dire

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 21:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2013, 13:34
Messaggi: 984
Località: Treviso provincia
è noto come molte aziende anche italiane abbiano delocalizzato da tempo la produzione in stati a basso costo di produzione, quelle che mantengono il marchio mantengono anche il controllo della qualità dei materiali e di quant'altro, per intendersi, qui o lì sempre qualità "lotto" è.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 23:19 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 812
Australopiteco ha scritto:
qui o lì sempre qualità "lotto" è.


Non ne sono così certo ma se voi avete queste certezze son ben felice e lo spero pure io

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 12/05/2017, 23:41 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
Come sarebbe a dire che non ne sei così certo? Se non noti differenze tra le Lotto vendute nei negozi di articoli sportivi e le scarpe a poco prezzo bei negozi dei cinesi, beato te.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 13/05/2017, 0:08 
Non connesso
Spignattatore
Spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 27/01/2007, 15:06
Messaggi: 812
Lola ha scritto:
Come sarebbe a dire che non ne sei così certo? Se non noti differenze tra le Lotto vendute nei negozi di articoli sportivi e le scarpe a poco prezzo bei negozi dei cinesi, beato te.


Guarda nel caso specifico sono un paio di ciabatte da piscina. Me le son fatte comprare perchè per vari motivi io non potevo. La plastica fa una puzza terribile, la classica che si sente nei negozi di cinesi. Le ho lavate con ogni cosa e lasciate all'aria per giorni fino a rassegnarmi a usarle così.
Poi sarà la plastica migliore del mondo ma l'odore è quello delle scarpacce da 3 euro

_________________
I saponi di Jack Luna su FACEBOOK


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Contenitori x cosmetici
 Messaggio Inviato: 13/05/2017, 9:18 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35675
Località: Monfalcone
Si non é che io vendo Lotto come tu non sei cinese :D: Ma se ti serve una porta... :twisted:

Intendo dire che non é che la Cina é infetta e che tutto quello che viene prodotto sul suo vastissimo territorio sia di pessima qualità. Quello che viene prodotto secondo le normative che vigono nei paesi dove andrá commercializzata la merce andrà più che bene e va più che bene ( ma la Cina é diventata troppo cara, ora le produzioni si spostano verso paesi con ancora meno tutele del lavoro e dei salari come l'indonesia; una volta era tutto made in hong kong comprese le sorprese delle patatine, ora col cavolo, fanno solo prodotti elettronici ). Io dico che il prodotto interamente cinese fatto per l'esportazione in canali in cui non ci sono controlli (vedi aliexpress) può dare problemi visibili od occulti. Ad esempio mi dicono che non hanno limiti di presenza di metalli pesanti e si sa che l'inquinamento non è tra le loro preoccupazioni.
Per le tue ciabatte non garantisco, non me ne intendo :D: ma se puzzano tanto io le riporterei al negozio.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 155 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi