Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 117 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 13/03/2017, 12:56 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
Per questo è il medico che deve dire di che cheratosi si tratta, e non fasciarsi il capo prima del tempo. Le cheratosi seborroiche sono innocue e si tolgono con l'azoto liquido, le cheratosi attiniche (quello del suocero, suppongo) sono lesioni precancerose e il medico valuta come trattarle.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 13/03/2017, 18:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
Laura, io avevo scritto in questo post a proposito delle cheratosi seborroiche. Ho trovato un centro dove le tolgono con il laser, con risultati estetici ottimali, si forma la crosta che poi quando si stacca lascia sotto pelle sana. Sto valutando la possibilità di questo trattamento. Incerta sul da farsi sto provando a mettere una pomata all'urea ad alta concentrazione su una delle macchie e mi pare che stia funzionando perchè la parte scura della macchia si sta sfogliando via, sotto la pelle è ancora un po' più spessa, ma del giusto colore.
Tu sapresti dare dei consigli su come gestire la pelle per ridurne la formazione? Al centro dove fanno il laser mi hanno già detto che l'unico modo è toglierle periodicamente, quindi fare visite periodiche e eliminare quelle più evidenti. Mi viene da pensare che siano spinti dal guadagno. Possibile che non si possa rallentarne la formazione?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 13/03/2017, 20:26 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
Credo proprio di no, ma ne hai moltissime? Un paio che avevo me le ha fatte fuori la Sebobase di Fitocose, per dire che si possono trattare cosmeticamente a casa il più delle volte.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 13/03/2017, 21:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
Ne ho 5 sulla pancia, grosse come lenticchie, più una su un fianco grossa come 5 centesimi. Sono molto cauta con la mia pelle e non voglio pasticciare, però dato che in persone soggette si possono formare con frequenza, mi sento in dovere di provare a fare qualcosa da me, per poter intervenire quando sono piccole. Al centro medico andrò comunque a farmi controllare la schiena, che non posso vedere. Continuo con cautela con pomata all'urea, per ora promette davvero bene, senza essere aggressiva. Vi aggiorno appena viene via la prima macchia.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 13/03/2017, 21:07 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10706
Località: S. Gimignano
Mangi molte proteine? :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 13/03/2017, 21:28 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
ma non vuol dire niente.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 14/03/2017, 12:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
Ha ragione Lola, non centra...vivo con un nutrizionista (mio marito) e siamo vegetariani. Nei limiti del possibile mangiamo sano: tanta verdura, frutta, cereali senza esagerare e bla bla. Di proteine solo formaggio fresco, e uova, frutta secca e un pochino di legumi. Mi sto documentando...c'è prima di tutto una predisposizione della pelle e per il resto è un fattore legato all'invecchiamento....e, come dicevo, su diversi articoli ho letto che la menopausa e' scatenante ....per me ci sta. Mi si sono formate nel periodo della premenopausa, durante quegli scombinatissimi mesi di ormoni impazziti.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 14/03/2017, 13:44 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35684
Località: Monfalcone
diciamo che l'alimentazione non c'entra, conosco parecchi vegetariani e nessuno lamenta questi problemi ;)

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 14/03/2017, 14:08 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 11/09/2008, 9:55
Messaggi: 10706
Località: S. Gimignano
Io mica ho detto proteine animali... le proteine (mi auguro) le mangiano anche i vegetariani. Comunque ritiro l'ipotesi :maria:
Il fatto è che, d'accordo che dipende dalla menopausa, però in questi casi io mi chiedo sempre: perché a te sì e a me no? E dopo faccio ipotesi :oops:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 14/03/2017, 21:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
Giusto Galatea, andare a fondo ed indagare, perché tutti facciamo errori. Magari dipende dal tipo di pelle? Io ho la pelle molto secca. Tu?
Io ho pelle secca e sensibile. Mi ha sempre dato problemi, o prude, o tira o appare disidratata. La curo con attenzione da sempre, ancora di più da quando conosco il forum, ma credo di averla eredità così....mio padre e mia nonna avevano la stessa pelle, gli stessi pruriti e la stessa secchezza, abbiamo pure gli stessi nei negli stessi posti. Secondo me ci vuole una predisposizione....


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 23/03/2017, 16:22 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
Ho visto in tv che esiste un dispositivo domiciliare di azoto liquido, si chiama Cryokleen e costa sui 40-50 euro in farmacia, c'è anche un video esaustivo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 23/03/2017, 21:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2013, 13:34
Messaggi: 984
Località: Treviso provincia
Grazie Laura,da prendere in seria considerazione in particolar modo per la sua economicità visto che il trattamento( in quanto solo estetico) non è dispensato dal Servizio Sanitario pubblico.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 28/04/2017, 13:33 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
E' da un po' che non mi collego. Grazie LAURA. E' un'ottima soluzione, se lo proverò, ve lo farò sapere. Io intanto ho optato per il laser, perchè erano troppe e troppo estese e l'urea in pomata non bastava. Il chirurgo (medico chirurgo e chirurgo estetico) mi piace, a differenza di un dermatologo, toglie quello che vuoi anche solo ai fini estetici (mentre i dermatologi spesso, solo per fini estetici, non toccano). Adesso la pelle si sta rimarginando e ancora non so dirvi quale sarà il risultato finale: non sono ancora guarita completamente dalle bruciature del laser, ma lui dice che sulla pancia, perchè svanisca la macchia rosa serve del tempo. Mi ha pulito anche la schiena e ...lì non vedo, ma non mi preoccupo...Vi farò sapere


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 21/05/2017, 14:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/03/2014, 21:58
Messaggi: 125
Ciao waterviolet, soffro purtroppo anch'io di questo fastidioso problema. In più ne ho alcune che mi danno prurito e sono sotto al seno, una cosa veramente fastidiosa (principalmente quando mi tolgo il reggiseno). Tu le hai tolte adesso? Posso chiederti quanto hai speso? A me il dermatologo dell'ospedale ha detto che è meglio aspettare l'autunno per queste cose, inoltre mi ha parlato di laser Co2 e non di azoto. A me ha detto che una seduta (in cui a suo parere ne tolgono tante) costa 150 euro.
Non c'è niente che si possa fare per non farle venire, è una predisposizione genetica, ahimé.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 08/06/2017, 13:55 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
Ciao Andromeda, scusa, non avevo visto questo messaggio perchè sono stata all'estero.
Dunque, sio io le ho fatte togliere con il laser CO2 che è la soluzione migliore se se ne hanno tante da togliere. L'ho fatto due mesi fa, ad inizio aprile. Le cheratosi tolte sono rimaste bene, nel senso che ho ancora la macchietta rosata dove il laser ha abraso la cheratosi, ma la pelle è morbida e liscia e non credo che rimarranno segni, con il tempo dovrebbe uniformarsi. Purtroppo io mi sono lasciata convincere dal medico chirurgo estetico a togliere anche alcuni nei un un po' sporgenti e in rilievo. Io non volevo, ma lui l'ha messa giù così facile...(perchè con il laser CO2 in 30 secondi la macchia o il neo vengono vaporizzati) che alla fine ho acconsentito. Le cheratosi sono venute bene, i nei che mi ha tolto assolutamente no...ne ho alcuni che hanno formato cicatrici e altri che si stanno riformando, quindi è stato inutile oltrechè dannoso. Se hai poche cheratosi da togliere è una passeggiata...se ne hai tante potrebbe essere un po' più difficoltoso perchè comunque sono abrasioni superficiali dei primi strati della pelle, ma appunto le cheratosi sono guarite bene. Il costo io ho pagato 300 per una seduta, ma mi ha pulito pancia e schiena, e ovviamente ci ha messo dentro anche i nei...se evitavo di toccare i nei...avrei pagato meno e sarei stata MOLTO più soddisfatta. Non fatevi incantare mai, come è successo a me: i nei non si toccano mai solo per fini estetici. Rimaniamo in contatto Andromeda...io vorrei trovare il modo per risolvere questo problema senza dover ricorrere ogni volta al chirurgo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 08/06/2017, 15:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/03/2014, 21:58
Messaggi: 125
Dato che ovviamente anche io ho nevi in rilievo, quasi tutti sul tronco naturalmente, sempre il dermatologo dell'ospedale mi ha detto che quelli vanno tolti chirurgicamente, il laser co2 me lo ha consigliato solo per le cheratosi. Però non so se sia perché i miei li ha definiti "misti", cioè forse sono nevi cheratosici?! Ammesso che esistano.
Sono comunque preoccupata all'idea di far usare il laser co2 in una zona tanto delicata come il seno.
Ti farò sapere per gli sviluppi, intanto ormai mi tocca un'altra estate di vergogna. Grazie per il tuo feedback.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Cheratosi
 Messaggio Inviato: 08/06/2017, 16:23 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/02/2013, 12:22
Messaggi: 59
comunque anche a me il medico del laser mi ha detto che in estate non si fa niente. In primavera quando l'ho fatto io andava bene, ma ad esempio se dovessi fare dei "ritocchi" come dice lui...fino all'autunno non si fa niente. Io ho tolto delle cheratosi seborroiche, le tipiche croste brune che si ingrandiscono, e sono appunto superficiali, quindi ottimo risultato. Poi mi ha tolto delle verruche seborroiche che sono della stessa famiglia, ma non vengono così scure, rimangono in rilievo appena più scure della pelle...e anche queste ok. La pancia è il posto peggiore....rimane segnata molto più a lungo e questo me lo aveva detto. Guarisce molto lentamente. Il seno non saprei, mi ha tolto un neo molto grosso tra le due tette e la zona è tuttora viola. Però se hai cheratosi o simili, sono tutte cose appena appoggiate alla pelle e quindi non c'è da scavare, come per i nei. Mi ha tolto una cheratosi su un fianco grossa come una moneta...che già dopo 3 settimane non si vedeva più niente, nessun segno, era grossa ma molto superficiale. Comunque domani ho il controllo e mi dirà come sto messa. TI CAPISCO: io ho molti nei fin da quando ero bambina, in più, andando avanti con l'età...spuntano così tante cose sulla pelle che ci si sente a disagio. Quando sono andata a fare vedere la mia pancia (il posto peggiore) il chirurgo mi ha detto "effettivamente tra nei e cose varie sembra un leopardo" ...ed è anche così che mi ha convinto a toccare i nei. Tu puoi capirmi: quando mi ha detto che mi ripuliva bene la pancia...non mi è sembrato vero. Anche perchè io ho bel fisichetto, nonostante i miei 45 anni, ma la pelle....è un disastro!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 117 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi