Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Regole del forum


Gli iscritti possono postare progetti o ricette solo se hanno almeno 30 giorni e 30 messaggi all'attivo; entrambe le condizioni devono essere soddisfatte.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Due ricette per prevenire le smagliature, quale scegliere?
 Messaggio Inviato: 23/05/2008, 21:18 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/01/2008, 13:37
Messaggi: 329
Località: Trento
Premesso che le smagliature si possono solo prevenire :twisted: , io ora sono al quarto mese di gravidanza e mi sto ungendo alla grande...con la prima gravidanza (16 kg) mi è andata stra-bene (zero smagliature :D: ) e non vorrei fare cilecca con la seconda.
Bene, detto ciò...l'olio che uso (fai da me) è il seguente (percentuali approssimative):

olio di mandorle (40%)
olio di germe di grano (25%)
olio di girasole (15%)
olio di argan (5%)
olio di avocado (5%)
olio di jojoba (5%)
vitamina E pura (2-3%)

Dal prossimo mese in poi però metterò meno olio di mandorle e aggiungerò un 5% circa di olio di rosa mosqueta.

Lo metto su pelle umida e se mi devo vestire dopo 10 minuti asciugo, se metto il pigiama invece lascio l'unto, non vi dico in che condizioni sono i miei pigiami :oops: .

Qualche giorno fa però ho fatto un BURRO MONTATO che mi ha esaltato, contiene una piccola percentuale di gel di aloe che lo rende soffice e spalmabile, e ha il grandissimo vantaggio di NON UNGERE :oo: perchè si assorbe velocemente.
Ho pensato di farmi un BURRO MONTATO ANTISMAGLIATURE:

30 grammi di burro di cacao
30 grammi burro di mango
70 gr burro di karitè
60 grammi olii misti tra germe di grano, avocado, mandorle, rosa mosqueta eccetera...
50 gr gel di aloe
40 grammi di amido (Dry Flo)
1,30 gr di allantoina
circa 2 cucchiaini di vitamina E

Gli ingredienti sono efficaci, credo, quanto quelli della ricetta precedente, e come già detto il burro montato non unge come l'olio, motivo per preferirlo soprattutto al mattino quando sono di corsa.
Una cosa però mi chiedo: il fatto che il burro montato unga meno indica che la pelle resta meno nutrita?
Secondo voi qual'è la ricetta migliore? Uso l'olio o il burro :? ????

_________________
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/05/2008, 22:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/03/2008, 13:48
Messaggi: 185
Località: Latina
Domanda interessante.....

Anche io volevo porvi un quesito simile.

In passato per prevenire le smagliature usavo olio di mandorle puro per un ciclo di 40-45 giorni da ripetere 3 volte l'anno.
Naturalmente diventavo unta come una patata fritta :firu: :firu:

Da circa un anno mi spalmo una mistura ottenuta mescolando nel palmo della mano gel aloe e olio di mandorle nella stessa quantita' (50% ciascuno).
Ebbene, il prodotto si assorbe meravigliosamente e non rimango unta.

Ora da una parte penso che se non rimango unta vuol dire che questo miscuglio penetra piu' a fondo e quindi e' maggiore l'efficacia del trattamento antismagliature.

Da un'altra parte pero' mi chiedo se l'applicazione di l'olio di mandorle puro non sia piu' efficace.

Voi che ne dite ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/05/2008, 23:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/08/2007, 13:23
Messaggi: 412
Località: riviera di levante
Ciao travelers, qui trovi un topic in cui Lola spiegava proprio questo :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/05/2008, 11:08 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/01/2008, 13:37
Messaggi: 329
Località: Trento
Purtroppo il topic segnalato non risponde alle mie domande, in particolare mi piacerebbe sapere se la presenza di amido nel burro montato (che è ciò che ne riduce l'untuosità) riduce anche la capacità nutritiva, emolliente ed elasticizzante del burro montato.
Aspetto pareri :D:

_________________
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/05/2008, 12:48 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
azahar751 ha scritto:
in particolare mi piacerebbe sapere se la presenza di amido nel burro montato (che è ciò che ne riduce l'untuosità) riduce anche la capacità nutritiva, emolliente ed elasticizzante del burro montato.

A mio parere no, l'amido in questo caso funzionarebbe solo da modificatore reologico cioè dell'aspetto e dell'usabilità del prodotto, senza alterarne le buone proprietà. In più i burri, karitè in particolare, sono molto più nutrienti dell'olio di mandorle perchè sono decisamente più ricchi in insaponificabili che sono elasticizzanti.
Ma sentiamo le spignattatrici che ne sanno di più.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 25/05/2008, 14:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 26/08/2007, 13:23
Messaggi: 412
Località: riviera di levante
azahar751 ha scritto:
Purtroppo il topic segnalato non risponde alle mie domande :D:


Infatti l'ho segnalato a travelers ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 31/05/2008, 11:01 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/01/2008, 13:37
Messaggi: 329
Località: Trento
Sob, nessuna spignattatrice che mi da il suo parere?

_________________
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2008, 14:22 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 15/09/2008, 11:29
Messaggi: 5
Ciao,
anch'io ora avrei in mente di fare un olio contro le smagliature in gravidanza, cosa ne pensate se mixo gli oli in questo modo?

-olio di mandorle (50%)
-olio di semi di girasole (15%)
-olio di germe di grano (25%)
-olio di jojoba (5%)
-olio di rosa mosqueta (5%)

Vorrei anche dargli un profumo, per renderlo più piacevole. Avevo pensato a O.E. di lavanda, mandarino e vetiver
Che ne pensate?

Andrebbe messo sulla pelle bagnata, vero?

grazie! :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2008, 15:02 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/03/2008, 13:48
Messaggi: 185
Località: Latina
Laura ha scritto:
In più i burri, karitè in particolare, sono molto più nutrienti dell'olio di mandorle perchè sono decisamente più ricchi in insaponificabili che sono elasticizzanti.


Non sapevo questa cosa.....

Quindi per la prevenzione delle smagliature meglio burro di karite', piuttosto che olio di mandorle o olio di germe di grano ?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2008, 15:47 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35688
Località: Monfalcone
Senza dubbio. Il più ricco in insaponificabili è il karitè seguito da soia e oliva.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2008, 16:14 
Non connesso
novellino
novellino

Iscritto il: 15/09/2008, 11:29
Messaggi: 5
E l'olio di rosa mosqueta? Ho letto che è la cosa migliore contro le smagliature...

Quindi, cosa mi consigliate con il burro di karitè (che fra l'altro mi piace un sacco!), lo aggiungo agli oli una volta sciolto o lo metto prima o dopo o come?

:?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2008, 16:21 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/03/2008, 13:48
Messaggi: 185
Località: Latina
Quindi Lola, l'olio di soia (Glycine Soja oil) e' un ottimo antismagliature, migliore dell'olio di mandorle ?

Potrei aggiungerlo alla mia solita crema corpo ?

Naturalmente mi riferisco a olio NO OGM.

Giuro che non lo sapevo......


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 30/09/2008, 21:56 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2007, 23:15
Messaggi: 340
Ciao Lola
Ho la stessa necessità delle ragazze di cui sopra (abbasso le smagliature in gravidanza!!). Domanda: l'olio di karitè funge uguale oppure essendogli stata tolta la quota di saponificabili lo scopo non viene raggiunto? Faccio un po' fatica a stendere il burro, mentre con l'olio mi viene più semplice..
Grazie e ciao
Morales


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 12:55 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
morales ha scritto:
.. Domanda: l'olio di karitè funge uguale oppure essendogli stata tolta la quota di saponificabili lo scopo non viene raggiunto?

QUIParacelso illustra meglio come in effetti non è automatico che l'olio sia più povero di insaponificabili rispetto al burro.
Io direi che puoi usare l'olio con buonissimi risultati.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 13:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2007, 17:37
Messaggi: 55
non ci sto capendo più niente :?

La mia convinzione (formatasi proprio da tante letture qui sul forum) era che per le smagliatura la cosa migliore fossero gli olii di mandorle, germe di grano, rosa mosqueta, ecc...ora invece scopro che sono meglio burro di karitè e olio di oliva....

io al momento uso tutte le mattine una miscela di olii fatta più o meno in parti uguali da:
- mandorle
- germe di grano
- evening primrose (che mi era stato consigliato da Elizabeth di Gracefruti come addirittura più adatto della rosa mosqueta)

e poi un po' meno di:
- borragine
- rosa mosqueta
- macadamia
- jojoba
- avocado

che dite se uso la miscela per preparare un burro montato con base Karitè + cacao??? ne potenzio l'efficacia o mettendo troppa roba si rischia di vanificare gli effetti???

E già che ci siamo vi chiedo anche: posso usare la mia base di olii per aggiungerci gli OE anticellulite (cipresso, geranio, ecc...) o è meglio usare una base più "semplice"?

grazie :-)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 13:35 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
guanema ha scritto:
La mia convinzione (formatasi proprio da tante letture qui sul forum) era che per le smagliatura la cosa migliore fossero gli olii di mandorle, germe di grano, rosa mosqueta, ecc...ora invece scopro che sono meglio burro di karitè e olio di oliva....

Sono tutti ottimi ingredienti, la tua convinzione è giusta.
Devi anche considerare il periodo in cui Azahar ha aperto il topic, cioè inizio estate con l'intenzione di trovare una soluzione gradevole e funzionale per la stagione calda, e così si è valutato che provare un mix con burro montato è una possibilità molto valida per i motivi già chiariti.
Personalmente l'olio di mandorle lo evito accuratamente dopo avermi impregnato di rancido tutto l'abbigliamento :evil: , e anche l'olio di germe di grano non profuma esattamente di rose.
Quindi poter valutare alternative più gradite è utile e opportuno :)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 17:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/01/2008, 13:37
Messaggi: 329
Località: Trento
Non esiste la ricetta magica o l'ingrediente magico quando si parla di smagliature :roll: , l'unica è non ingrassare troppo, assumere dei grassi "sani" per via interna (olio d'oliva, frutta secca, olio di semi di lino...) e mantenere la pelle sempre ben nutrita e idratata. Quindi l'ideale è fare delle miscele con olii e burri buoni e applicarle 2 volte al giorno su pelle umida. Nel corso dei 9 mesi non è male variare i tipi di olii e burri usati, e anche la percentuale degli stessi.
Ad esempio l'olio di rosa mosqueta è ottimo ma un pò caro, io fino al quinto mese non l'ho usato, poi l'ho introdotto nei miei mix in percentuali basse e ora (sono al settimo mese e mezzo) lo metto al 20%.
Aggiungo che la vitamina C aiuta la formazione di collagene, perciò se avete la pazienza di farlo (io non ce l'ho :firu: )non sarebbe male passare il tonico di Lola col Cebion sul pancione, e dopo 10 minuti mettere crema, burro o olio antismagliature.

_________________
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 17:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2007, 17:37
Messaggi: 55
azahar751 ha scritto:
non sarebbe male passare il tonico di Lola col Cebion sul pancione, e dopo 10 minuti mettere crema, burro o olio antismagliature.


che buon suggerimento!!!
anche perchè quando faccio il tonico poi mi dispiace sempre buttare via quello che resta!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 22:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2007, 23:15
Messaggi: 340
@ Laura
Grazie per l'indicazione, ti confesso ( a bassa voce) che ho capito ben poco della spiegazione di Paracelso, però mi fido della tua indicazione, continuerò ad usare l'olio, magari alternandolo con altri olii.
Grazie e ciao
Morales


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 01/10/2008, 22:55 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10508
morales ha scritto:
@ ...ti confesso ( a bassa voce) che ho capito ben poco della spiegazione di Paracelso...

Ci provo a riassumere e semplificare: l'olio si ottiene frazionando il burro, cioè togliendo la parte di trigliceridi con il punto di fusione più alto, restando quelli a fusione a bassa temperatura ecco che il "burro" si presenta oleoso (pensa all'olio di cocco che liquefa o solidifica al poco variare della temperatura= basso punto di fusione).
Nel togliere quella parte di trigliceridi non è detto che si tolgano tutti gli insaponificabili, quindi l'olio di karitè resta un prodotto con una buona valenza qualitativa.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » I vostri problemi di pelle e capelli » Trattamenti per il corpo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 9 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi