Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Acido salicilico
 Messaggio Inviato: 03/10/2006, 23:51 
 
Lola saresti così gentile da spiegarmi la differenza tra acido salicilico e mandelico? E in caso di acne quale consiglieresti?


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/10/2006, 12:21 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Ti dò qualche informazione generale.

Dunque:

salicilico: fortemente esfoliante (è il principio attivo dei callifughi) e abbastanza irritante.

citrico: fortemente schiarente, fortemente irritante, abbastanza esfoliante

Glicolico: esfoliante, idratante, moderatamente irritante, moderatamente schiarente.

Mandelico: molto schiarente, abbastanza esfoliante, poco irritante (meno del glicolico). Dovrebbe essere pure idratante.

Per l'acne si consiglia di solito il salicilico in quanto oltre a togliere la parte superficiale ed ossidata dei punti neri ha anche un certo effetto antibatterico.

In ogni caso, sono trattamenti da farsi SOLO ED ESCLUSIVAMENTE QUANDO NON SI PRENDE SOLE; magari accompagnare con una crema viso da giorno con filtro UV.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 03/12/2006, 16:30 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/10/2006, 19:30
Messaggi: 141
Ricetta del gel al salicilico


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/08/2008, 10:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 28/09/2006, 19:58
Messaggi: 833
Località: Bologna, per caso
Ho una domanda riguardo gli acidi e in particolar modo il salicilico, la posto qui, spero sia ok :)

E'possibile che dopo un periodo di uso prolungato si verifichi una sensibilizzazione con comparsa di acne e impurità ben peggiori di quelle che, inizialmente, l'uso degli acidi aveva migliorato?
Mi è successo quest'inverno, e ora dopo aver letto l'esperienza praticamente identica di un altra ragazza (comparsa di "bubboni" enormi e doloranti sottopelle a gruppetti, dopo un periodo di uso di una preparazione al salicilico e conseguente miglioramento), sono convinta che sia andata proprio così :?
Come mai? Cosa succede alla pelle che la fa reagire così? E'un'infiammazione?

_________________
Time you enjoy wasting was not wasted - John Lennon


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 11/08/2008, 12:25 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Mai sentito parlare di ipercheratosi causata da esfoliazioni spinte? Io l'ho detto mille volte su questo forum, la pelle deve essere di tot spessore, se assottigliamo si rigenera a velocità maggiore per riparare il danno.
Il che dimostra se ce ne fosse ancora bisogno che l'esagerato uso di trattamenti cosmetici migliorativi porta all'effetto opposto.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/08/2008, 19:35 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
Lola ha scritto:
Mai sentito parlare di ipercheratosi causata da esfoliazioni spinte?....
sinceramente no !
Conosco rari casi di cheloidi e lesioni ipertrofiche , e parliamo di esfoliazione profonda con prodotti dermatologici (non cosmetici ) e aggiungerei usati con la zappa .
C'e' poi l'ipotesi ( magari fosse sempre vero ) di un leggero inspessimento della pelle da uso prolungato di esfolianti , che e' poi il principale claim anti-age dell'esfoliazione chimica.Ma ipercheratosi ( per intenderci: inspessimento eccesivo , hai presente i calli ? ) prodotta da cosmetici esfolianti per quanto forti , proprio non mi risulta.
Comunque condivido al 100% il fatto. che l'utilizzo esagerato di cosmetici puo' produrre piu' danni che benefici.
Sul caso acne riportato da Folletta solo una nota:
L'acne va trattata con la supervisione del medico.
Per me come acido, il salicilico e' il" migliore": 'liposolubile, forte antibatterico, forte esfoliante ecc...ma da solo non basta, a parte l'abbattimento della carica batterica , se ci pensi non interviene su nessuna delle cause dell'acne.
Poi puo sensibilizzare e alcuni ( rari) soggetti reagiscono con forti irritazioni.
Considerarlo pero' come possibile causa di un aggravamento dell'acne mi sembra azzardato .

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/08/2008, 8:51 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Siamo sotto sotto d'accordo :)
Aggiungo esperienza pratica: sai quando qualcuno inizia a fissarsi sulla pelle del gomito che secondo loro è troppo ruvida o su quella dei talloni, e iniziano a grattare grattare grattare... bene, è finita. Quella pelle diventerà sempre più brutta spessa e scura, e non ci sarà trattamento esfoliante o crema idratante che tengano.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/08/2008, 15:09 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
Ops doppio invio dello stesso messaggio.
Cancello e ricordo che per l'iperseborrea ci sono vari attivi decisamente efficaci...
L'azione piu' bilanciata potrebbe essere una forte azione astringente e antimicrobica ( qui il salicilico funziona alla grande ) associata a inibitori della 5-alfa reduttase come gli estratti di serenoa e gli avena steroli....la scelta degli acidi esfolianti ricordo che e' anche orientata alla riduzione degli esiti cicatriziali dell'acne. Problema non secondario.

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Ultima modifica di paracelso il 14/08/2008, 19:49, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/08/2008, 15:33 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34700
Località: Monfalcone
Senti la mia ipotesi: brufoli sottopelle provocati da quantità eccessiva di cellule morte che ostruiscono il dotto pilosebaceo, noi esfoliamo e la situazione migliora. La pelle inizia a reagire per ripristinare lo strato mancante e inizia a produrre nuovi cheratinociti a velocità superiore a prima; noi esfoliamo, la pelle produce, ad un certo punto i nostri dotti si ritrovano di nuovo intasati e zac ti viene il brufolo! :D:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/08/2008, 17:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/09/2007, 13:02
Messaggi: 120
Località: Cremona
L'applicazione settimanale per 5/ 6 settimane di acido mandelico al 50%, con sospensione tra un' applicazione e l'altra di un mese, per due volte l'anno può essere considerate una giusta quantità per evitare l'ispessimento cutaneo o è da considerarsi eccessiva?

_________________
"(....) puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce,
difficoltà a sufficienza da renderti forte,
dolore abbastanza da renderti umano,
speranza a sufficienza a renderti felice (....)"
P. Cohelo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/08/2008, 21:07 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
Lola ha scritto:
senti la mia ipotesi: brufoli sottopelle provocati da quantità eccessiva di cellule morte che ostruiscono il dotto pilosebaceo,

Sicura ?
Lola ha scritto:
noi esfoliamo e la situazione migliora. La pelle inizia a reagire per ripristinare lo strato mancante e inizia a produrre nuovi cheratinociti a velocità superiore a prima;

Sicura ?
Lola ha scritto:
noi esfoliamo, la pelle produce, ad un certo punto i nostri dotti si ritrovano di nuovo intasati e zac ti viene il brufolo! :D:


Ipotesi verosimile...temo pero' che la cosa sia un po' piu'complessa.
Per quanto ne so il pilosebaceo.e' un sistema con molti fattori di cui spesso sfuggono alcuni dettagli...ad esempio ti ricordo la discussione sulla fallacia del cosidetto effetto rimbalzo nella seborrea e sulla vera natura del sebo e delle ghiandole sebacee.....quindi considerato che i modelli interpretativi sono in genere abbastanza carenti---restano i fatti:
il trattamento con acidi dell'acne e' in uso da anni, da' grandi soddisfazioni e ci sono riscontri positivi di migliaia e migliaia di casi.

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/08/2008, 21:21 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
topomuschiato ha scritto:
L'applicazione settimanale per 5/ 6 settimane di acido mandelico al 50%, con sospensione tra un' applicazione e l'altra di un mese, per due volte l'anno può essere considerate una giusta quantità per evitare l'ispessimento cutaneo o è da considerarsi eccessiva?

A suo tempo ho gia detto cosa pensavo dell'acido mandelico...quindi mi risparmio una nuova stroncatura ... Ma con la premessa che mi auguro che si stia parlando di un trattamento medico ricordo che si deve sapere il ph... la concentrazione da sola non significa gran che.; comunque un 50% di mandelico mi suona strano.

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 15/08/2008, 18:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/09/2007, 13:02
Messaggi: 120
Località: Cremona
sì, parlo di un prodotto per uso medico al 50%, di cui però non è dichiarato il ph. Cercherò nei post passati la tua opinione sul mandelico. Grazie :D:

_________________
"(....) puoi avere abbastanza felicità da renderti dolce,
difficoltà a sufficienza da renderti forte,
dolore abbastanza da renderti umano,
speranza a sufficienza a renderti felice (....)"
P. Cohelo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 19/08/2008, 15:29 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
Tornando in tema... Non saprei se un trattamento al 50% di mandelico sia piu' efficace di un trattamento al 5% di salicilico a parita' di pH.
A parte le mode, il mandelico dovrebbe unire alcune della caratteristiche del saliciico( considerato confusamente un BHA) a quelle degli AHA.
Ma il salicilico non e' un "vero" BHA e questo lo rende "superiore" al mandelico.
Infatti l'OH del salicilico e' spazialmente molto molto vicino al COOH e questo lo rende molto diverso dai BHA.
Per questo continuo a pensare al mandelico come ad una ottima "markettata"..visto che ha qualche vantaggio rispetto al glicolico ma non reggerebbe il confronto con piruvico e salicilico .il fatto che irriti molto meno sembra semplicemente legato al fatto che esfolia molto meno.

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 06/04/2009, 20:46 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/12/2008, 12:49
Messaggi: 87
Io vorrei schiarire della peluria che ho sul viso con l'acqua ossigenata..
Ogni sera alterno glicolico e salicilico, posso usare l'acqua ossigenata la mattina?
Non vorrei che l'acido creasse qualche strana reazione con l'acqua ossigenata..


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/04/2009, 14:21 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
Bambolina88 ha scritto:
Io vorrei schiarire della peluria che ho sul viso con l'acqua ossigenata..
Ogni sera alterno glicolico e salicilico, posso usare l'acqua ossigenata la mattina?
Non vorrei che l'acido creasse qualche strana reazione con l'acqua ossigenata..




povera pelle !!!

ovviamente dipende dalle concentrazioni, ma acidi e acqua ossigenata sono ingredienti "forti" e in certi casi "AGGRESSIVI"...
se te li dai mattina e sera, piu' che per le reazioni incrociate ( decisamente improbabili nell'arco di 8-10 ore tra l'uno e l'altro ) mi preoccuperei della quantità di stress chimico che stai "regalando" alla tua pelle.

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/04/2009, 14:47 
 
Bambolina88 ha scritto:
No, metto una sera un acido e la sera dopo un altro..!
Quindi non corro rischi con l'acqua ossigenata?


è troppo, vacci piano con gli acidi...rischi di ritrovarti con una pelle stressata e sensibilizzata.
spero che almeno di giorno utilizzi una protezione solare adeguata!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/04/2009, 14:51 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/12/2008, 12:49
Messaggi: 87
Beh, è una "beauty routin" che è stata approvata da Laura.. vorrei riuscire a schiarire le macchie post acne e ridurre le imperfezioni sottopelle (quest'ultima cosa non sta affatto riuscendo! :( )
Di giorno mi capita molto raramente di uscire e, quelle poche volte, uso il fondotinta con SPF 15


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/04/2009, 15:31 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 13/12/2006, 9:58
Messaggi: 689
mi sembrava di aver capito che ti dai prodotti acidi tutte le sere e che volevi aggiungere l'acqua ossigenata alla mattina.
in questo caso... mi sembra che sia troppo aggressivo come trattamento
e te lo sconsiglio.

sui prodotti acidi, dipende molto da cosa ti dai, ph, concentrazione, ecc. e da come è messa la tua pelle...
in genere per migliorare gli esiti antiestetici dell'acne, una concentrazione acida max 10% di AHA e max 2% di salicilico, portata a pH 4,5 dovrebbe nel tempo darti discreti risultati, senza produrre reazioni eccessive ( dipende ovviamente dalla formula complessiva )
Ma ogni pelle è diversa e devi valutare bene ... e comunque quando sei sotto trattamenti del genere la protezione solare, è meglio alta.

ps... si deve anche capire che cosa intendi per macchie- post acne... se sono esitici cicatriziali con iperpigmentazione.... sarei molto prudente sul prodotto da applicare.
se invece le macchie sono dovute ad un residuo di infiammazione post cicatriziale....sarei molto prudente sul prodotto da applicare.
:) :) :) :D: :D: :D: :) :) :)

_________________
Paracelso -
stufo di bufale cosmetiche - http://www.nononsensecosmethic.org


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 07/04/2009, 16:12 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/12/2008, 12:49
Messaggi: 87
Caspitina, che risposta :oo:

Io l'acqua ossigenata vorrei usarla solo UNA volta, per schiarire la peluria, e sì, metto un acido a sera.
Quindi sono condannata ai peletti finchè uso gli acidi?
Io uso a crema viso all'acido glicolico di Bottega verde e la crema al salicilico di restiva (4%).
Uhm..per quanto riguarda il mio tipo di macchie..beh, non so dirti di che tipo siano! Sono di recente formazione (un mese o poco più) e sembra più che altro che si debba riformare la pelle (difficile da spiegare! voglio dire che in quei punti la pelle è secca, arrossata, più sottile).. uffaaaaa


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi