Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 12/03/2012, 18:14 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/11/2011, 16:24
Messaggi: 165
Allora, faccio una soluzione di soda caustica (20 g di NaOH + 80 g di acqua) e correggo il ph?


PS. La soda causatica posso trovarla anche dal ferramenta ) (il che mi impressiona alquanto :oo: )


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 12/03/2012, 18:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 21/11/2011, 16:24
Messaggi: 165
Lola ha scritto:
http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=27&t=39120 leggi questo e impara a memoria :twisted:


:bam:

:lol: stavo leggendo e in contemporanea, stavo consultando anche qui: viewtopic.php?f=19&t=10302


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 17/03/2012, 20:10 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/03/2012, 18:32
Messaggi: 146
Località: Roma
Ma si può usare l'acido mandelico per fare un gel da notte?Nel senso se ne metto di meno lo posso tenere su?o si possono fare solo a risciacquo?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 21/03/2012, 14:09 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
Certo che puoi usarlo in un cosmetico da non risciacquare.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 21/03/2012, 17:16 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/03/2012, 18:32
Messaggi: 146
Località: Roma
Laura ha scritto:
Certo che puoi usarlo in un cosmetico da non risciacquare.


Grazie!

Mi è sorto un dubbio,questi acidi si possono usare anche su una pelle con tanti nei (solo colorati non in superficie)?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 21/03/2012, 17:25 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
Di solito la controindicazione acido-nei è dovuta all'assottigliarsi dell'epidermide e quindi la maggiore sensibilità agli UV, comunque chiedi al tuo medico o dermatologo per il tuo specifico caso.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 21/03/2012, 17:37 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/03/2012, 18:32
Messaggi: 146
Località: Roma
Per la sensibilità agli UV non c'è pericolo non posso uscire senza la protezione 50 :lol:

Scherzi a parte, in effetti non mi ha mai detto nulla di nulla se non "metti la protezione",quindi appena mi ricordo glielo chiedo,visto che magari può interessare ad altre.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 22/03/2012, 23:42 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 734
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
VeneficaLuna, il mandelico è estremamente sicuro. In generale per tagliare la testa al toro è meglio fare uso dei PHA (poliidrossiacidi). Nello specifico il gluconolattone è il più sicuro, per idrolisi sulla pelle libera gradatamente acido lattico (apertura dell'anello). In più sono stati clinicamente dimostrati alta tollerabilità e miglioramento della funzione barriera. Ottimo Anche l'acido lattobionico, un AHA di ultima generazione a tollerabilità totale.

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 23/03/2012, 12:07 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 06/03/2012, 18:32
Messaggi: 146
Località: Roma
Ah insomma dici per andare sul sicuro passare direttamente ad altro...

Ma dal topic del gluconolattone mi sembrava più aggressivo del mandelico...

Il lattobionico invece mi mancava proprio...è un bel nome :)

Mi ero orientata sul mandelico proprio per la bella lista di NON che c'è in prima pagina :D:

Non ho bisogno di un acido forte come il glicolico.

Grazie dei suggerimenti e.a. poe!(bel nick ;))


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 03/04/2012, 14:39 
Non connesso
Spignattatrice
Spignattatrice
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2011, 22:54
Messaggi: 2961
Località: Genova
A me l'ha mandato Zwo Brocomediavolo si chiama in omaggio in una bustina da 1 grammo... ora mi cerco qualche ricettuzza da copiare nel forum, sperando che ci sia! Se no fatevi avanti esperte su su, per favore, condividete le vostre ricettuzze! :angel:

_________________
offro/scambio: viewtopic.php?f=34&t=41559


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 03/04/2012, 14:44 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16448
Località: Milano
Sul forum c'è un'unica ricetta di anto col mandelico.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 05/01/2014, 19:57 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2010, 22:54
Messaggi: 320
Una crema all'acido mandelico diciamo al 15% o 20% si può usare in sicurezza anche d'estate o ci sono sempre le stesse controindicazioni del glicolico? Grazie mille.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 05/01/2014, 21:40 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35457
Località: Monfalcone
a quelle percentuali, le stesse.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 05/01/2014, 22:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/09/2010, 22:54
Messaggi: 320
Grazie mille lola, avevo letto pareri discordanti in merito.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 06/01/2014, 8:49 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35457
Località: Monfalcone
Non é mica una questione filosofica e non stiamo parlando di opinioni libere: a quelle percentuali è esfoliante e direi, se il pH non é troppo alto, anche abbastanza, e se esfoli in estate e ti esponi al sole la macchia bruna è quasi garantita. indipendentemente da quale acido tu abbia usato. Se invece hai usato un acido non esfoliante allora la questione non si pone.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 29/05/2014, 13:09 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/07/2011, 16:37
Messaggi: 235
Località: Venezia/Treviso
mi riallaccio e domando: dunque, se volessi (notare il condizionale) usare in questa stagione, boh?media, una crema con acidi per la notte, sarebbe indifferente usarne una al 10% di glicolico o 10% di mandelico, posto che poi non mi esponga al sole?
ovvero: a pelle protetta, un irraggiamento indiretto del tipo cui si è esposti camminando per strada, deve farmi optare per l'una o per l'altra delle due componenti?

_________________
...zuccones fortuna iuvat...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 29/05/2014, 13:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2008, 20:05
Messaggi: 734
Località: tra il regno dei papi e quello dei borboni..
Danezk il mandelico fa parte degli AHA (idrossiacidi) detti "della frutta" o di seconda generazione. A livello di effetti ha meno controindicazioni del glicolico ma ha anche un'efficacia leggermente inferiore. Il perché è dovuto alla grandezza della molecola. Il glicolico infatti è stato il primo AHA scoperto ed anche l'idrossiacido di punta per i peeling chimici (ma non stiamo parlando più di semplici cosmetici). Quindi a parità di percentuali grosso modo ottieni gli stessi effetti, qualche ipotesi irritativa in più nel caso del glicolico ma una attività leggermente inferiore nel caso del mandelico. Ovviamente la soluzione ai tuoi dubbi l'ha già data Lola. Ciò che fa la differenza per un acido (in questo caso un idrossiacido) è comunque il ph... a ph 3-4 otterrai una maggiore idratazione, a 4-5 sarà preponderante l'idratazione. Sulla scorta di questo valuta bene cosa usare e soprattutto a che PH usarlo... io personalmente sono contrario a partire subito con un PH 3 ed una concentrazione del 10-15%... la pelle va preparata per gradi, prima idratata e poi abituata ai processi esfoliativi gradualmente.

_________________
E quante notti in bianco,
davanti a un cielo stanco,
il grido del silenzio,
che annaffia fogli di malinconia,
per diventare mare, diventare amore,
ed inventarmi accanto a te

(A.Errico - Il grido del silenzio)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 29/05/2014, 16:03 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35457
Località: Monfalcone
Danezk non mi risulta che tu sia stata ibernata in questo lungo inverno in cui potevi agevolmente scartavetrarti con gli acidi, non riesco a capire perchè vuoi farlo ora fuori stagione; mi aspetto che mi posti i dubbi sull'abbronzatura a metà gennaio :roll:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 29/05/2014, 20:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 14/08/2010, 7:01
Messaggi: 2284
Località: OZ
Lola anch'io ho sempre buoni propositi "esfoliatori" per l'inverno, ma poi me ne dimentico per ricordarmene sempre quando arriva il sole :duro: forse perchè con tutta 'sta luce mi vedo tutti i difetti :bam: :male:

_________________
"salagadula magicabula bidibibodibibù fa la magia tutto quel che vuoi tu bidibibodibibù"


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: acido mandelico
 Messaggio Inviato: 12/06/2014, 12:54 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 04/07/2011, 16:37
Messaggi: 235
Località: Venezia/Treviso
....ehm, è vero, hai ragione. Sono a scoppio ritardato. E si, immagino che sia perchè col caldo ci si denuda di più (viso compreso, che non si ha più voglia di ricoprire con strati di fondotinta) e allora si notano le pecche e si vorrebbe uscirne col viso tipo "cul di fruut" (=culetto di neonato) come si dice dalle mie parti...
Insomma, procrastinerò ad ottobre...
Grazie per le spiegazioni!

_________________
...zuccones fortuna iuvat...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 25 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi