Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 22/02/2010, 22:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/10/2007, 11:25
Messaggi: 751
Ho ordinato un detergente intimo in farmacia...
Sulla confezione c' è scritto "senza sodium laureth sulfate e senza coloranti".
Leggo l'inci e al secondo posto dopo l'acqua, trovo il disodium laureth sulfoccinate.
Ma è aggressivo come lo sls?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/02/2010, 23:24 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 27575
Località: Monfalcone
No, neanche parente. Molto più delicato.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 23/02/2010, 10:10 
Non connesso
spignattatore
spignattatore
Avatar utente

Iscritto il: 24/01/2010, 12:44
Messaggi: 2058
a proposito, lo vedevo in vendita su behawe (il facetensid), quello che mi chiedevo è: si addensa bene? col sale come lo sles? (in caso lo utilizzerei in accoppiata con lo sles)

_________________
Il dolce non è mai così dolce, senza l'amaro [Vanilla Sky]

Questa è la tua vita e sta finendo un minuto alla volta [Fight Club]

"Pensieri vanno e vengono, la vita è così..."


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/02/2010, 13:29 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 18/10/2007, 11:25
Messaggi: 751
Lola ha scritto:
No, neanche parente. Molto più delicato.

la mia preoccupazione nasce da una informazione reperita nel web in cui leggo:"DISODIUM LAURETH SULFOCCINATE: etossilato per effetti analogo al "sodium laureth sulfate"; entrambi tensioattivi, possono causare irritazione. Nel processo di lavorazione per ottenerlo, ovvero "esterificazione del PEG", si forma diossano, una sostanza cancerogena. Alcune ricerche sostengono che in combinazione con altre sostanze crea "nitrosamine" anch'esse cancerogene, ma MANCANO STUDI APPROFONDITI,..."
che dici, è una bufala? :mah:


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 24/02/2010, 13:45 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 27575
Località: Monfalcone
io so che i sulfosuccinati sono delicati. Quello che hai trovato scritto, così messo, mi sembra il solito minestrone terroristico. Anche perchè, va chiarito, nello sles il PEG è bassissimo, è un PEG 1. In un prodotto da risciacquo, poi. Penso che i mali della cosmesi siano altri. Sarebbe come equiparare un omicida a chi ha rubato una caramella, ok che sono sempre reati, ma io distinguerei.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 20/02/2011, 14:17 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/01/2011, 2:13
Messaggi: 55
Località: Napoli
ah ecco il post che cercavo io...

Dunque il mio dubbio è lo stesso di brendon... come addensa?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 21/02/2011, 13:14 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 27575
Località: Monfalcone
Forse non addensa. Le prove da fare sono sempre quelle, sale e acido. Dopo aver controllato il pH della sostanza pura.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 12/03/2011, 16:26 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/01/2011, 2:13
Messaggi: 55
Località: Napoli
Allora... abbiamo provato il disodium laureth sulfocinate...

Prima abbiamo abbassato il Ph ma niente... poi abbiamo provato con il sale et voilà.... lo shampoo si è addensato ben benino...

Il sale l'abbiamo messo a fine preparazione, ma va messo in acqua?


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 12/03/2011, 16:42 
Non connesso
Spignattatore Esperto
Spignattatore Esperto
Avatar utente

Iscritto il: 03/10/2006, 9:54
Messaggi: 4760
Spesso nelle formule dicono di aggiungerlo dopo e danno un "range" ad esempio scrivono "sodio cloruro 0.8-1.5% fino a densità desiderata" ..

Io quando/se capisco quant'è il sale che serve lo sciolgo prima nell'acqua calda anche perchè mettendolo dopo ci vuole un po' a solubilizzarlo e capire la densità a cui si è veramente arrivati.

PS uso il sale delle lavastoviglie.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 07/05/2011, 15:15 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2011, 17:23
Messaggi: 1226
ho comprato anche io questo tensioattivo e volevo tentare per la prima volta uno shampoo, solo che non posso calcolare la sal del mio prodotto finale come spiegato qui da lola perchè nella tabella non vedo il disodium laureth sulfosuccinate... qualcuno sa dove posso trovare questa informazione? :nonso:

EDIT: dubbio risolto! per chi volesse saperlo la SAL è 40% circa

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Ultima modifica di Alessandra457 il 07/05/2011, 20:15, modificato 1 volta in totale.

Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 15:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 22/08/2011, 10:49
Messaggi: 315
Località: Puglia
Anche io ce l'ho ma non l'ho usato. Si può usare come tensioattivo primario?

_________________
Non possiamo fare grandi cose, ma solo piccole cose con grande amore.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 17:42 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 27575
Località: Monfalcone
Sembra di sì, da quello che ne dicono qui sopra. Da acidificare per addensarlo. Se vuoi fare una prova cerca una ricetta di bagnoschiuma al sarcosinato, al posto del sarcosinato metti questo (rifacendo i conti della SAL) e raccontami come va, più che altro se addensa a dovere con l'acidificazione e se regge la profumazione o si smolla.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 17:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 01/01/2011, 17:23
Messaggi: 1226
Io lo uso nel detergente intimo però pur stando a pH bassini non mi pare addensi... però non ho mai fatto prove serie

_________________
per riprendere il controllo, a volte abbiamo bisogno di perderlo


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 17:54 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 27575
Località: Monfalcone
Se acidifichi sotto il 5 e lui si comporta come il sarcosinato, si smonta.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 19:22 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica

Iscritto il: 24/05/2010, 20:01
Messaggi: 828
Località: Pendolare tra Milano e Mosca
Stavo facendo delle prove, ma…questo bastardo (Disodium laureth sulfosuccinate) rifiuta di addensarsi. :evil:
Non si addensa con il NaCl
Non si addensa con il MgSO4
Non si addensa neanche se prima lo mescolo con la betaina. Lì per lì diventa più vischioso, ma una volta aggiunta l’acqua – di nuovo brodo e non c’è sale che lo addensi.
Non si addensa neanche con il lattico...
Boh… :nonso:
L’unico escamotage che mi viene in mente è di usare lo sciroppo di fruttosio al posto dell’acqua.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 19:26 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 1732
Località: Manfredonia
Anche io ho fatto una prova
Sulfosuccinate 30
Betaina 10
Diacetato 6

Miscelando i tensioattivi si addensa, non mattone come sles ma si addensa. Aggiungo phenonip e diventa denso mattone. Aggiungo acqua e diventa liquido, misuro ph 4,5-5,00.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 19:42 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica

Iscritto il: 24/05/2010, 20:01
Messaggi: 828
Località: Pendolare tra Milano e Mosca
Io invece ho fatto:

Sulfosuccinate 20
Cocoanfodiacetato 4
Betaina 10

Tutti gli attivi smontanti (Phenonip, profumo ecc.) alla fine, dopo la diluzione con l’acqua.
Ma non c’era niente da smontare. :evil:


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 20:02 
Non connesso
Mago del Marketing e del Packaging
Mago del Marketing e del Packaging
Avatar utente

Iscritto il: 05/04/2010, 17:54
Messaggi: 1732
Località: Manfredonia
Ho trovato qualcosa a riguardo:
http://swiftcraftymonkey.blogspot.com/2010/04/surfactants-sulfosuccinates.html


In particolare questo:
The pH of the sulfosuccinate is around 6.0, so it is perfect for hair and body care products. They are stable in hard water, but they are poor solubilizers, so you might need to use something like polysorbate 20 or polysorbate 80 if you want to add more than 3% oils or fragrance or essential oils. They don't thicken with salt, so if you're using a sulfosuccinate as your primary surfactant, you'll have to thicken them with Crothix or gels or other non-salt based thickeners.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 18/01/2012, 20:07 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 27575
Località: Monfalcone
Della serie usiamo il tensioattivo figo ed ecobio per poi riempirlo di schifezze perchè non vale una cippa e non regge niente :?

Declassiamolo a tensioattivo di contorno, sperando non faccia troppi danni.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Disodium laureth sulfosuccinate
 Messaggio Inviato: 19/01/2012, 0:58 
Non connesso
Spignattatrice scientifica
Spignattatrice scientifica

Iscritto il: 24/05/2010, 20:01
Messaggi: 828
Località: Pendolare tra Milano e Mosca
Fa a pugni con il Polyquaternium 7 :evil:
Non ha problemi con il proquat-silk :)


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb