Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Regole del forum


in questa sezione NON SI POSTANO INCI



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 27/04/2009, 0:31 
 
chi conosce direttamente questo tensioattivo?
qual'e' quello che gli somiglia di piu' fra quelli 'reperibili'?
è il tensioattivo primario degli shampi lavera con cui mi sono trovata sempre bene, e vorrei provare a replicarli, a seguire trovo sempre anche questi:
Lauryl Glucoside, Cocamidopropyl Betaine, Lauroyl Sarcosine, Coco Glucoside
che ho tutti tranne il lauroyl sarcosine che -spero- sia un parente stretto del sarcosinato e quindi magari lo posso sostituire.
ho letto un po' in giro che potrebbe essere un parente stretto del sodio lauril solfato, quindi parecchio aggressivo, che ne pensate?
grazie!


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/04/2009, 15:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 672
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
E' parente stretto del lauryl sulfate, l'unica differenza sono le frazioni dell'olio di cocco usate per costruirlo: da acido laurico (a prevalenza c12) nel lauryl, miste (da c8 a c18) nel coco sulfate. Impatto ambientale simile al lauryl, aggressività sulla cute idem come sopra.
Questo dicono le mie (misere) fonti... :roll:

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 27/04/2009, 21:45 
 
auhmmm che peccato, confermi quello che avevo piu' o meno letto qua e là.
chissà se è come lo SLES, che abbinato correttamente diviene molto meno aggressivo...


Top 
  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 28/04/2009, 15:48 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 05/10/2006, 17:39
Messaggi: 672
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...
A piccole dosi potrebbe anche andare, ma come primario... non ce lo vedo.
Sarà anche eco ma è troppo potente, lo vedo molto da detersivi ;)

_________________
"Quando l'ultimo albero sarà abbattuto,
quando l'ultimo fiume sarà avvelenato,
quando l'ultimo pesce sarà catturato,
allora vi accorgerete che i soldi non si possono mangiare"
(monito degli indiani Cree del Quebec)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 04/12/2009, 20:09 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 16/08/2009, 12:36
Messaggi: 39
Ciao a tutti! riporto sù questo post perchè ho un dubbio su questo ingrediente.
Sul biodizionario il Sodium coco-sulfate ha un pallino verde, mentre nell'Icea check cosmetic lo dà come ingrediente non ammesso... :oo:
non capisco... :pig:

_________________
a Stromboli l'amore è geco


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/09/2010, 15:07 
Non connesso
moderatrice
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 16:52
Messaggi: 5495
Località: Puglia
Fatemi capire una cosa, quindi se ben bilanciato in uno shampoo, anche se si trova al terzo posto, non può creare problemi giusto??? ;)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/09/2010, 15:11 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34843
Località: Monfalcone
bimba: non darà problemi.

lagnappa: non capisco pure io.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/09/2010, 18:53 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/09/2008, 14:11
Messaggi: 2649
Località: Verona
AZ lo vende in polvere, abbinandolo ad una ricetta per shampoo solido... :roll:
ricordo che per un breve periodo Lush aveva sbandierato la scomparsa dell'SLS dal suo shampoo solido, sostituito dal sodium coco sulfate.....
ma credo che sia stata solo una trovata da volantini...perchè tuttora i confetti di shampoo contengono sls, e anche sui loro siti e giornali riportano l'SLS nell'inci
chi li capisce è bravo


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/09/2010, 15:50 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 11/10/2007, 12:22
Messaggi: 503
Località: a Bari con il corpo, altrove con la testa...
Dato che mi sarebbe facilmente reperibile, se usassi questo tensioattivo e la stessa ricetta per fare uno shampo solido per un prodotto per la detergenza corpo, sarebbe sempre da reputare troppo aggressivo ?

( Mai spignattato, non stroncatemi :oops: )


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 21/09/2010, 16:14 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34843
Località: Monfalcone
ovviamente sì.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 22/09/2010, 11:03 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 04/09/2008, 14:11
Messaggi: 2649
Località: Verona
non lo si riesce a mitigare con qualcosa?
il trip dello shampoo solido non mi è mai passato...sarebbe così comodo per volare e per i viaggi in moto :roll:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 05/05/2011, 14:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 11/03/2011, 0:18
Messaggi: 300
Località: una ridente cittadina alle pendici del Baldo
sono entrata in possesso di 250 gr di questo prodotto che me ne faccio? :neutral: :neutral: :neutral: :neutral: :neutral: :neutral: :neutral:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 05/05/2011, 15:59 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34843
Località: Monfalcone
:D: nespola se è l'unico tensioattivo che hai dovresti procurarti anche qualcos'altro. vedi il topic sulla scelta dei tensioattivi in basi dello spignatto.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 09/12/2011, 18:13 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 24/08/2009, 17:34
Messaggi: 22
qual è la SAL di questo tensioattivo?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 09/12/2011, 18:15 
Non connesso
Moderatrice VIP
Moderatrice VIP
Avatar utente

Iscritto il: 29/09/2006, 9:57
Messaggi: 16308
Località: Milano
Se è in polvere e puro è 100.

_________________
Immagine

“Siate felici e se qualche volta la felicità si scorda di voi, voi non vi scordate della felicità” (R. Benigni)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re:
 Messaggio Inviato: 10/12/2011, 16:19 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 15/11/2011, 23:23
Messaggi: 426
polipa ha scritto:
ricordo che per un breve periodo Lush aveva sbandierato la scomparsa dell'SLS dal suo shampoo solido, sostituito dal sodium coco sulfate.....
probabilmente si vantavano di aver sostituito sls con scs per far sicuri i compratori di comprare un prodotto più ecocompatibile, perchè l'unica differenza sostanziale tra i due tensioattivi è nella certezza della provenienza vegetale del coccoilsolfato (sls è probabile che sia di derivazione petrolifera).
altrimenti non c'è spiegazione se non il classico specchietto per le allodole.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 26/08/2012, 12:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/01/2012, 0:03
Messaggi: 72
Località: Monza e Brianza
Volevo condividere le mie esperienze con questo tensioattivo, magari possono essere utili a qualcuna...io l'ho usato in tre modi:

- L'ho comprato per fare lo shampoo solido, copiando una ricetta dal forum, la ricetta prevede che si vedano i granellini, quindi si scioglie il resto degli ingredienti e poi si aggiunge il tensioattivo così com'è.

- Dato che il risultato non mi convinceva, ho pensato di rifare lo stesso shampoo, però sciogliendo il sodium coco sulfate...ho provato in ogni modo (anche tramite imbarazzanti esperimenti col microonde), per poi scoprire che si scioglie facilmente in poca acqua calda. Quindi per questo "nuovo" shampoo solido l'ho sciolto in pochissima acqua a bagnomaria, mischiato il resto degli ingredienti, informato, messo in frigo e lasciato asciugare all'aria qualche giorno.

- Di recente ho fatto un nuovo esperimento, ho provato a fare uno shampoo liquido, sciogliendolo in metà dell'acqua prevista e l'altro tensioattivo, poi unendolo alla restante con xantana e glicerina, infine gli attivi e via. L'ho provato solo una volta, quando sarà ben testato magari posterò la ricetta.

Insomma mi ci sono divertita con lui, ma non so se lo ricomprerei.
(Prima vorrei sicuramente sperimentare con altri)

_________________
Once you realize what a joke everything is, being the Comedian is the only thing that makes sense.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 14/01/2013, 12:49 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 26/05/2010, 19:57
Messaggi: 366
Lo sto adocchiando dopo tante prove con soli tensioattivi bio per gli shampoo, tutti troppo delicatini (sempre come primario il sarcosinato, non potendo reperire altri papabili come gli Eucarol AGE EC e ET).
Anche perché è il primario nei Lavera, che su di me non sono per niente aggressivi!


Mi chiedevo a che % più bassa potrei usarlo per uno shampoo da flacone, magari sul denso ma non solido! mi tocca sperimentare? :D:


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 14/01/2013, 13:06 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 30/01/2012, 0:03
Messaggi: 72
Località: Monza e Brianza
Certo, prova! Sì scioglie benissimo in poca acqua calda...

Considera che solido ha la SAL di 100 e fai le dovute proporzioni, quello che avevo fatto io di liquido era per me troppo aggressivo, ma fu un esperimento un po' a casaccio e avevo finito la betaina...

_________________
Once you realize what a joke everything is, being the Comedian is the only thing that makes sense.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Sodium Coco Sulfate
 Messaggio Inviato: 14/01/2013, 13:32 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 34843
Località: Monfalcone
Apple tu hai capito molto, brava. Il tensioattivo aggressivo se ben formulato può correggere una formula troppo blanda. prova a sostituire una parte di sarcosinato con il tuo sodium coco sulfate (tipo un 5%) e valuta la differenza.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Indice » L'inci, questo sconosciuto » Ingredienti dei cosmetici


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi