Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per i capelli




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 31/05/2011, 12:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2010, 0:08
Messaggi: 134
Immagine

Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit

Dal loro sito:

E’ un trattamento basato su Enzyme Pro, un complesso di cheratina, collagene marino e ceramidi che attraverso un processo di Idrolisi enzimatica vengono ridotti in particelle a basso peso molecolare, permettendo che il nutrimento penetri in profondità all’interno della fibra.
EKS Reconstruct ha ideato 2 metodi professionali di ricostruzione della fibra, ognuno dei quali ha un proprio rituale specifico:

COLD RECONSTRUCT È il metodo di ricostruzione del capello sfibrato.
Ricostruisce la fibra capillare apportando nutrimento e cheratina all’interno della corteccia.*

HOT RECONSTRUCT È il metodo di ricostruzione del capello fine e/o sfibrato.
Restituisce corpo ed elasticità al capello fine e/o sfibrato mentre ricostruisce la fibra. È associato al massaggio DHARA.**


Fase 1:

PREPARATORE CHERATINICO

Prepara il capello danneggiato alla ricostruzione
Miscela di olii essenziali ricchi in Cheratina e Collagene Marino
Apporta cheratina alla fibra penetrando nella corteccia e riparando le parti danneggiate della cuticola

Flacone 475 ml

INCI:
Aqua (water), Glycerin, Peg-8, Acetamide mea, Ppg-12-buteth-16, Peg-60 hydrogenated castor oil, Ethoxydiglycol, Cetrimonium chloride, Keratin amino acids, Hydrolyzed collagen, Fucus vesiculosus, Hydrolyzed actin, Ceramium rubrum extract, Marix aqua, Hydroxyethylcellulose, Parfum (fragrance), Propylene glycol, Triethanolamine, Diazolidinyl urea, Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone, CI 19140, CI 73015, CI 16255.



Fase 2:

OLIO RINFORZANTE

Continua il processo della ricostruzione
Deterge, ripara, e idrata in profondita' la fibra
Elimina i residui dei prodotti tecnici

Flacone da 475 ml

INCI:
Ricinus communis, Mipa-laureth sulfate, Laureth-4, Cocamide dea, Linum usitatissimum, Fucus vesiculosus, Ceramium rubrum extract, Parfum (fragrance), Isopropyl myristate, Glyceryl oleate, Propylene glycol, Ascorbyl palmitate, Hexylene glycol, Methoxydiglycol, Bht, Bha, Citric acid, Phenoxyethanol, Methylparaben, Ethylparaben, Butylparaben, Isobutylparaben, Propylparaben.

Fase 3:

MASCHERA ACIDIFICANTE

Termina il processo di ricostruzione della fibra
Acidifica il capello, chiude la cuticola e riforma il mantello idro-lipidico
Penetra profondamente, compatta la fibra e rinforza lo stelo

Vaso 300 ml

INCI:
Aqua (water) (eau), Cetearyl alcohol, Steartrimonium chloride, Cetrimonium chloride, Panthenol, Fucus vesiculosus, Hydrolyzed actin, Ceramium Rubrum Extract, Maris aqua (sea water) (eau de mer), Glycosphingolipids, Parfum (fragrance), Isopropyl alcohol, Lauryl alcohol, Polyquaternium-28, Myristyl alcohol, Propylene glycol, Glycerin, Diazolidinyl urea, Methylparaben, CI 19140, CI 15510.

Modo d'uso:
FASE 1: Applicare il Preparatore sul capello asciutto. Lasciare in posa 10/15 minuti e risciacquare con cura (la commessa mi ha consigliato di utilizzare una cuffia per trattenere il calore e permettere al prodotto di agire meglio)
FASE 2: Detergere con Olio rinforzante e pettinare il capello durante il lavaggio. Risciacquare abbondantemente e togliere il prodotto in eccesso con l’aiuto di un pettine. (quale prodotto in eccesso??)
FASE 3: Applicare la Maschera acidificante. Lasciare in posa 5 minuti e risciacquare.
**Variante HOT RECONSTRUCT: applicata la maschera, avvolgere le varie sezioni di capelli in carta stagnola e scaldarle con la piastra qualche secondo. Lo shock termico permette agli attivi di penetrare in profondità
*COLD RECONSTRUCT: applicazione della maschera senza l’azione del calore

Osservazioni:
Questo trattamento è stato copiato anche dalla Biopoint, forse lo avrete visto in qualche profumeria.. La differenza sta nei flaconi che sono più piccoli, e il prezzo a parità di quantità è maggiore e mancano alcuni estratti varii (su capelli di fata c’è l’inci e recensioni)… Partendo dal presupposto che non vale quello che l’ho pagata per ciò che contiene (poco meno di 27 euro a prodotto, totale circa 80 euro) il trattamento sarebbe da effettuare su capelli danneggiati almeno 1 volta a settimana per 3-4 volte.. il prodotto ovviamente che finisce prima è il preparatore, se ne usa dai 100 ai 150 ml per volta, mentre maschera e shampoo durano molto..

io non ho idea di quali siano i risultati a trattamento ripetuto perché l’ho effettuato solo 3 volte su 3 teste diverse.. i risultati si vedono soprattutto su capelli danneggiati, ma non sono poi così miracolosi.. lascia i capelli molto lucenti e li ammorbidisce.. io più che ricostruzione la vedo più come un trattamento rinforzante (cheratina+olii+acidificazione) ed è apprezzabile l'assenza di siliconi.. secondo voi vale qualcosa e a lungo termine può dare reali benefici o è semplicemente un banale impacco con cheratina, shampoo a base oleosa e una ricca maschera? il ceramium rubrum e il fucus vesiculosus fanno qualcosa? grazie :roll:

e un altra domandina... la fase 1 è efficace nel caso di capelli inguainati da cristalli liquidi? quel peg-8 o qualche altro emulsionante al suo interno riesce a veicolare cheratina collagene e altro dentro al capello?


Ultima modifica di teo87 il 02/06/2011, 13:06, modificato 6 volte in totale.

Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 15/06/2011, 9:30 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35270
Località: Monfalcone
Eh un bell'inci hai pescato!

Il primo impacco, il preparatore cheratinico, è basico, apre le squame del capello (come nelle tinture) e le riempie già di cheratina e collagene. Il secondo è un lavaggio oleoso, praticamente tanto olio e tensioattivo in modo che non unga i capelli 8infatti si sciacqua) ma comunque non li sgrassa, fai conto un olio shampoo. Praticamente questo di attivi non ne ha. Poi abbiamo il balsamo, che definiscono acidificante e lo sarà di sicuro, ma sarei stata confortata a leggere un normale acido citrico o lattico in inci, invece l'acidificazione sarà sicuramente nascosta in qualcuna delle sostanze presenti e che non so che danno reazione acida. Ha dentor il condizionante e altre sostanze che servono a rinforzare i capelli, oltre a chiudere il danno (l'apertura delle squame) fatto col primo trattamento dei tre.

Se funziona me l'hai detto tu, ovvero i risultati si possono vedere; ma questo tipo di trattamenti, a mio avviso troppo invasivi per la fibra capillare (apri, riempi, ungi, richiudi) alla lunga risultano inefficaci,nel senso che fanno più danni che benefici (non è che le squame, aperte e rischiuse per 4 volte di fila poi si riparano perfettamente). Io preferisco i trattamenti non invasivi a base di cheratina o aminoacidi adatti ai capelli, che raggiungono lo stesos risultato senza andare a toccare l'integrità della fibra capillare.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 15/06/2011, 11:26 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2010, 0:08
Messaggi: 134
wow lola che recensione veloce stavolta :) grazie!! ma di trattamenti a base di cheratina e aminoacidi ne conosci uno in particolare (se magari c'è nel database...) o li spignatti?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 15/06/2011, 12:47 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 27/02/2011, 15:38
Messaggi: 171
teo87 ha scritto:
ma di trattamenti a base di cheratina e aminoacidi ne conosci uno in particolare (se magari c'è nel database...) o li spignatti?


Tipo il fluido R3 Hairmad mi sembra recensito bene ad esempio ;)
La storia di aprire e richiudere le squame non mi piace, quindi magari si potrebbe evitare il preparatore cheratinico. Se mi metto solo l'olioshampoo e la maschera ad esempio, funziona lo stesso?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 15/06/2011, 13:28 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2010, 0:08
Messaggi: 134
non lo so :) ci avevo pensato anche io, ma non l'ho fatto! se provo ti faccio sapere.. comunque visto il prezzo tanto vale usare l'oliodoccia della nivea mi sa, gli olii e i tensioattivi sono simili!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 15/06/2011, 15:16 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35270
Località: Monfalcone
Ovviamente non funziona lo stesso, il segreto dell'efficacia risiede solo nel primo trattamento, gli altri due servono a limitare i danni.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 16/06/2011, 13:04 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2010, 0:08
Messaggi: 134
ma lola nel primo trattamento è l'acetamide mea basica?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 20/06/2011, 15:49 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35270
Località: Monfalcone
Ho trovato un'unica scheda tecnica che mi dà un pH variabile tra il 6 e l'8.5. Come sai prevedere a tavolino davanti ad un inci il pH di un prodotto è impossibile, comunque sapendo che qualsiasi cosa abbia dentro DEA MEA o TEA è basica e non vedendo acidi a riportare il pH più in basso si può desumere che il prodotto è basico.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 21/06/2011, 9:27 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 22/09/2010, 0:08
Messaggi: 134
ok grazie!!


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 14/11/2011, 23:44 
Non connesso
utente
utente
Avatar utente

Iscritto il: 09/05/2011, 18:03
Messaggi: 33
Località: Sicilia bedda
Cita:
Questo trattamento è stato copiato anche dalla Biopoint, forse lo avrete visto in qualche profumeria.. La differenza sta nei flaconi che sono più piccoli, e il prezzo a parità di quantità è maggiore e mancano alcuni estratti varii (su capelli di fata c’è l’inci e recensioni)… Partendo dal presupposto che non vale quello che l’ho pagata per ciò che contiene (poco meno di 27 euro a prodotto, totale circa 80 euro) il trattamento sarebbe da effettuare su capelli danneggiati almeno 1 volta a settimana per 3-4 volte.. il prodotto ovviamente che finisce prima è il preparatore, se ne usa dai 100 ai 150 ml per volta, mentre maschera e shampoo durano molto..


Tiro su il topic per commentare questa parte perchè lavoro in un salone di parrucchieria dove si usano prodotti Intercosmo anche della linea EKS e vorrei dire la mia...
Parto dal presupposto che questo è un trattamento che di norma si fa in salone e non in casa perchè la ditta non lo riserva alla vendita al pubblico e mi sembrano assurdi i pressi che ho letto perchè nemmeno noi li paghiamo così tanto :oo:
Poi non è vero che si consuma di più il preparatore cheratinico, perchè per far funzionare il trattamento si deve usare un tot quantità di fase 1 (preparatore), dopo averlo sciacquato e risciacquato benissimo si usa un uguale quantità di fase 2 (olio) su cuoio e lunghezze con pochissime gocce d'acqua che servono solo per emulsionarlo fino a formare una leggere schiuma (e non con acqua abbondante come si fa con i normali shampoo proprio perchè NON è uno shampoo) per poi mettere la fase 3 (maschera) quanto basta a seconda della lunghezza dei capelli (perchè non va applicata in radice). Inoltre so che se residui di preparatore vengono a contatto con l'olio si ottengono capelli duri, stopposi e "di vetro", cioè l'effetto contrario che vuole dare Reconstruct.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 07/06/2013, 12:32 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato
Avatar utente

Iscritto il: 22/08/2011, 10:49
Messaggi: 274
Località: Puglia
La settimana scorsa abbiamo provato questo trattamento io e mia madre perchè siamo curiose e proviamo tutto, più che per reale necessità.

L'effetto sui nostri capelli è stato orribile: crespi, per niente lucidi, duri. E devo sottolineare che io ho naturalmente i capelli lisci e lucidi che sono disciplinati senza asciugarli con la spazzola.

Insomma io lo sconsiglio.

_________________
Non possiamo fare grandi cose, ma solo piccole cose con grande amore.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Eks (Intercosmo) EKS Reconstruct Kit
 Messaggio Inviato: 27/08/2016, 20:34 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 01/09/2009, 14:18
Messaggi: 93
Località: Caserta - Napoli
fase apri: shampoo garnier belli e puliti
fase chiudi: balsamo garnier belli e puliti unito a yougurt magro
fase lucida: olio di jojoba, esperimento fatto oggi, capelli lucidi.

_________________
Cogitamus ergo sumus!
Francesca


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per i capelli


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi