Registrati    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 18/01/2007, 19:43 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/01/2007, 23:15
Messaggi: 93
Immagine

Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB

Cito dalla scatola: "E' una crema fortemente idratante, svolge una benefica azione cosmetica riequilibrante e sebonormalizzante; previene e riduce le rughe e tonifica la pelle. Protegge efficacemente dagli effetti invecchianti e nocivi delle radiazioni solari e dell'inquinamento atmosferico (...). Si applica più volte al giorno (...)".
C'è indicato anche "sistema preservante di origine naturale".

Inci : Aqua, C 12-20 Acid Peg 8-Ester, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Persea Gratissima, Octyl Methoxycinnamate, Glyceryl Stearate, Peg 100-Stearate, Mel (Honey), Butyl Methoxydibenzoylmetane, Malva Silvestris, Achillea Millefolium, Althaea Officinalis, Aloe Barbadensis, Tocopheryl Acetate, Lecithin, Retynil Palmitate, Ascorbyl Palmitate, Hydrolized Vegetable Protein, Sodium Pca, Sodium Lactate, Proline, Inositol, Panthenol, Niacinamide, Cetyl Alcohol, Citrus Grandis, Sodium Hydroxymethylglycinate, Citral, Citrus Limomum, Limonene, Citric Acid.


Mi sembra una buona crema, credo non troppo pesante, con un meraviglioso e delicato profumo di limone. Dopo averla spalmata, la pelle rimane molto morbida, ma in alcuni giorni mi rimangono il naso e la fronte lucidi. Non è economica (18,50 per 50 ml.)
Nel caso sia troppo grassa per me, come potrei utilizzarla? Come crema per le mani mi parrebbe un pò costosetta...Come contorno occhi?, quando vado in montagna o dopo la canoa o la piscina?

grazie
Silvia :D

_________________
Se non così, come? Se non ora, quando? (P. Levi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/01/2007, 10:18 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35456
Località: Monfalcone
Dunque... anche dall'inci si desume che non è proprio leggerissima 8due olii prima della glicerina) e l'effetto lucido è dato dal filtro; a parità di formulazione, una crema con filtro è sempre più lucidante di una che non ne ha.
Belle il resto delle sostanze (piantine, vitamine) vero l'antiossidante dei grassi naturale (lecitina-acido ascorbico-tocoferolo-acido citrico) falso il "sistema conservante naturale; trattasi di quel citrus grandis che se ci va bene sono parabeni, se ci va male sono triclosan o benzetonio cloruro. Da non ricomprare anche solo per questo.

Usi alternativi: sempre sul viso, ma in montagna o quando c'è freddo o cose così. Se ti fa proprio schifo, sulle gambe la finisci in 2 giorni... :twisted:

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 20/01/2007, 18:52 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 09/01/2007, 23:15
Messaggi: 93
Grazie, gentilissima come sempre!

_________________
Se non così, come? Se non ora, quando? (P. Levi)


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/10/2010, 17:11 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 04/10/2007, 9:11
Messaggi: 28
ragazze, perdonatemi se ritiro su uesto post ma ho bisogno di voi.
Ho questa crema nel mobiletto, praticamente nuova perchè la trovo grassissima ed odio il profumo di limone-simil detersivo per piatti che ha.

Dal momento che devo ricomprare un contorno occhi, che ne dite se uso questa come crema contorno occhi?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 13/10/2010, 17:24 
Non connesso
maestrina moderatrice
maestrina moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2006, 16:39
Messaggi: 10498
Pulcina ha scritto:
..che ne dite se uso questa come crema contorno occhi?

Proprio no, ha filtri chimici che potrebbero essere irritanti di loro e la crema in sè ha bisogno di essere accuratamente tolta ogni volta, stressando ulteriormente la zona. No no.
p.s. come solare non è nemmeno fotostabile.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
 Messaggio Inviato: 14/10/2010, 12:38 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 04/10/2007, 9:11
Messaggi: 28
Laura ha scritto:
Proprio no, ha filtri chimici che potrebbero essere irritanti .


Grazie mille Laura! A dirti la verità immaginavo questa cosa ma la sperana di poterla usare in qualche modo mi ha comunque spinta a farvi la domanda.

Niente, la finisco sulle gambe come suggerisce Lola.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 22/03/2017, 9:11 
Non connesso
moderatrice
moderatrice
Avatar utente

Iscritto il: 27/12/2008, 16:52
Messaggi: 5563
Località: Puglia
Nuovo Inci: Aqua (Water), Glycerin, Cetearyl Alcohol, Caprylic/Capric Triglyceride, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Ethylhexyl Methoxycinnamate, Oleyl Erucate, Mel (Honey), Sorbitan Olivate, Cetearyl Olivate, Tetradecyloctadecyl Stearate, Hydrogenated Olive Oil, Butyl Methoxydibenzoylmethane, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Olea Europaea (Olive) Oil Unsaponifiables, Hydrolyzed Vegetable Protein, Aloe Barbadensis Leaf Extract, Achillea Millefolium Extract, Malva Sylvestris (Mallow) Flower/Leaf Extract, Althaea Officinalis Root Extract, Urea, Tocopheryl Acetate, Retinyl Palmitate, Ascorbic Acid, Citrus Grandis (Grape Fruit) Seed Extract, Glucose, Sodium Pca, Sodium Glutamate, Glycine, Fructose, Lysine, Malic Acid, Tartaric Acid, Glycolic Acid, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid, Citric Acid, Lactic Acid, Citrus Medica Limonum (Lemon) Oil, Lecithin, Xanthan Gum, Sorbitol, Cetyl Alcohol, Sodium Hydroxide, Potassium Hydroxide, Ethylhexylglycerin, Sodium Benzoate, Sodium Dehydroacetate, Benzyl Alcohol, Limonene, Citral.

Vecchio Inci : Aqua, C 12-20 Acid Peg 8-Ester, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Persea Gratissima, Octyl Methoxycinnamate, Glyceryl Stearate, Peg 100-Stearate, Mel (Honey), Butyl Methoxydibenzoylmetane, Malva Silvestris, Achillea Millefolium, Althaea Officinalis, Aloe Barbadensis, Tocopheryl Acetate, Lecithin, Retynil Palmitate, Ascorbyl Palmitate, Hydrolized Vegetable Protein, Sodium Pca, Sodium Lactate, Proline, Inositol, Panthenol, Niacinamide, Cetyl Alcohol, Citrus Grandis, Sodium Hydroxymethylglycinate, Citral, Citrus Limomum, Limonene, Citric Acid.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 06/04/2017, 9:39 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 16/01/2013, 1:12
Messaggi: 201
Ciao,

In questo INCI c'è molta confusione...
1) mcx in accoppiata con BMDM--> era molto meglio mettere octocrylene e salicylati
2) Urea con BMDM Con MCX--> aiaiaia...qui indica che di filtri organici non ne capisce molto chi ha formulato
3) avrei utilizzato/aggiunto degli emollienti più idonei (adipati, sebacati o abyssinian oil se volevo stare sul vegetale)
4) tante altre (forse) minori imperfezioni
Ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 06/04/2017, 9:47 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35456
Località: Monfalcone
Ti devo chieder di tradurre le sigle, così è ostrogoto.

E' interessante vedere, e mi riferisco alle polemiche che ci sono state in un altro topic, che perfino chi dovrebbe saper fare il suo lavoro e che di sicuro ha la preparazione scolastica, sulla carta, per poterlo fare, poi metta in vendita prodotti con dei difetti.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 06/04/2017, 17:36 
Non connesso
utente
utente

Iscritto il: 09/03/2015, 13:04
Messaggi: 36
Con BMDM ti riferisci a Butyl Methoxydibenzoylmethane? E con MCX a Methoxycinnamate?


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 06/04/2017, 19:40 
Non connesso
utente avanzato
utente avanzato

Iscritto il: 16/01/2013, 1:12
Messaggi: 201
Si mcx è metossicinnamato, qui ne hanno messo un altro...non è un errore grave è più una imperfezione in questo caso
Edit:
Ieri ero in aeroporto e scrivevo dal cellulare...ora sono su iPad.
Solo per chiarire un po meglio: con i filtri solari (organic, particulate organic e con i fisici) bisogna stare attenti a:
1) incompatibilità tra le combinazioni di filtri
2) solubilizzare e/o disperdere il meglio possibile i filtri in formula (emollienti adatti, schema dei filtri più sinergica possibile, ecc...)
3) efficacia filtri solari (calcolo) è un parametro che utilizzo molto, quando eseguo un commento o giudizio su un prodotto solare (che formulo io od un altro...è un parametro che osservo e tengo molto in considerazione) che poi va interpretato.

Ora Lola ha evidenziato un punto molto importante: incompetenza per questo genere di formulazione. Il discorso è molto ampio e meriterebbe una trattazione specifica, ma cerco di dare alcuni spunti (puramente personali, e come sempre non mi offendo se non li trovate in linea con il vostro pensiero):
1) le incompatibilità tra filtri della stessa classe e tra classi diverse sono molte ed anche molto complesse. Infatti, mi ci sono voluti più di 8 anni di lavoro pratico e teorico per avere una cultura decente sulle incompatibilità (e sono convinto e consapevole di non conoscerle tutte. Penso che sia impossibile arrivare all'ultimate karma...)
2) le maggiori case che producono i filtri solari hanno in mano il mercato (e se lo vogliono spartire e continuare a spartire), pertanto molte volte sento delle informazioni sulla sicurezza un po furbette (non proprio vere) altre volte più reali. Tipo octocrylene ed allergie cutanee (qui mi sento che è più una guerra di mercato tra le case che non producono questo filtro e quelle che non lo producono).
3) se si vuole la protezione uva con filtri organico con Spf molto alti è impossibile (o altamente consigliabile) rinunciare uno dei due filtri UVA tipo Parsol 1789 (avobenzone potentissimo, ma va stabilizzato) oppure Uvinul granular A plus (meno potente, ma più fotostabile (conoscenze ad oggi)). Purtroppo vanno stabilizzati e ben dispersi o solubilizzati in fase oleosa.
4) molto tecnico: per chi è alle prime armi con le emulsioni solari consiglio sempre di tenere le considerazioni al minimo, cioè nella scelta degli emollienti porre l'attenzione di utilizzare in formula quelli che solubilizzino meglio i filtri.
5) per spf molto alti almeno un salicilato è sempre utile inserirlo (aiuta a solubilizzare)
6) viviamo in un mondo pigro e molto veloce e pertanto ormai le persone (se non hanno la passione) non prestano attenzione e non hanno voglia di "sbattere la testa" su queste problematiche e pertanto non vanno in profondità perché si fermano subito quando devono incominciare a sforzarsi. Per esperienza molti tecnici (anche con capelli bianchi) chiedono questo è compatibile con questo?
7) paese che vai solare che trovi: da noi è un cosmetico, in USA è un OTC...in altri paesi è un prodotto terapeutico....ma dappertutto c'è sempre da imparare...e da correggere.
Quindi pertanto sono al 60-65% d'accordo con Lola che molti tecnici pur avendo una formazione tecnica che permetterebbe loro di alzare l'asticella della qualità non lo fanno perché:
A) sono pigri
B) molte case che producono i filtri sono "sibilliche (?)" nel dare certe informazioni.
Chiudo dicendo una frase che ho scritto ieri: bisogna lavorare molto nel silenzio (o nel buio non ricordo ora) per arrivare al karma (o alla Luce)
Dopo di questa, è meglio che mi muovo...oggi è un altra lunga giornata.
Ciao


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 02/05/2017, 19:01 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 19:37
Messaggi: 80
Località: MILANO
oli essenziali da agrumi con rispettivi allergeni.Io non li avrei messi sotto al sole...


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 03/05/2017, 6:20 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35456
Località: Monfalcone
E' cambiato l'inci, in quello nuovo ho individuato solo un OE limone in fondo in fondo e sará sicuramente sotto la percentuale oltre la quale può diventare fototossico. Concordo comunque con te che non mancando le alternative la scelta rimane poco adatta. Noto anche un estratto di semi di pompelmo, speravo non se ne usasse più nell'industria cosmetica. Mi domando se sia ignoranza o dolo per far bella figura con l'elenco ingredienti.

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 04/05/2017, 22:56 
Non connesso
esimio cosmetologo
esimio cosmetologo
Avatar utente

Iscritto il: 15/10/2006, 19:37
Messaggi: 80
Località: MILANO
ciao lola


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Dr. Taffi - Iperidrella anti UVA UVB
 Messaggio Inviato: 04/05/2017, 23:05 
Non connesso
Grande Capa
Grande Capa
Avatar utente

Iscritto il: 28/09/2006, 10:47
Messaggi: 35456
Località: Monfalcone
Ciao tintin

_________________
...perchè io VI VEDO.


Top 
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Indice » Inci dei cosmetici » Inci di cosmetici per il viso


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
Hosted by MondoWeb. Viaggi